Anno nuovo, quale calendario?

Il calendario caratterizza l’inizio del nuovo anno, che è come la partenza per un nuovo viaggio, e quando si prepara un nuovo viaggio si scelgono anche gli strumenti con cui partire.

Quali sono gli strumenti?
Per il mio viaggio non possono mancare due strumenti fondamentali:
1. Un calendario
2. Liste (facendone un corretto uso).

Oggi parliamo del calendario e dedicherò un altro tutorial alle liste!

Il Calendario:
È lo strumento basilare per poter dar vita al nostro viaggio, ci aiuta di giorno in giorno, di settimana in settimana e di mese in mese a costruire il nostro percorso annuale, evidenziando le tappe del nostro percorso. 

Ma ricorda…

  • Il calendario va usato SOLO per:
    LE ATTIVITA LEGATE AD UNA SCADENZA TEMPORALE,
    ad esempio: appuntamenti, dead-lines, bollette da pagare, compleanni.
     
  • Dobbiamo poterlo consultare con facilità e sempre, nel mio caso prediligo il calendario digitale (presente su computer come su smartphone). Ma un buon Professional Organizer deve saper rispettare le diverse esigenze/abitudini di chi ha davanti, quindi per alcuni l’agenda cartacea può essere preferibile! Una cosa è certa se avete esigenze di condivisione del calendario con collaboratori a lavoro o anche con famigliari (io ad esempio condivido il campionato di basket di mio figlio con il papà) suggerisco il calendario digitale!  

Il calendario ti regala una “visione chiara del tuo tempo”,
ovvero una volta che avrai inserito gli appuntamenti, riuscirai anche a valutare quanto tempo “libero” ti rimane a disposizione e potrai capire come utilizzarlo al meglio. Come il gioco del Tetris, lo “spazio/tempo” che avrai libero, potrai riempirlo con il mattoncino più adatto. Ogni mattoncino sarà una tua attività, ed ogni attività necessita di un dato tempo per essere sviluppata.

Tetris significa…
Con l’esperienza diventerai sempre più bravo (come un allenamento) a capire quanto tempo impeghi per fare quella attività e di conseguenza dove inserirla negli spazi del tuo tempo. Ed ecco che il Tetris sarà di successo e soprattutto senza stress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.