Chiudere casa per le vacanze

Partire per le vacanze con la tranquillità di lasciare TUTTOAPOSTO! E se per chiudere casa ti prepari con largo anticipo tutto sarà più facile e gestibile.

Le cose da fare non sono poche ma vediamo le più importanti.

Qualche prezioso consiglio:

— Primo consiglio prezioso, per fare la ricognizione di tutta casa fai una check list in modo da poterla riutilizzare anche in futuro!

— Prima di chiudere casa lasciate una copia delle chiavi di casa a qualcuno di cui vi fidate molto in modo che possa intervenire in caso d’emergenza e lasciate il vostro cellulare ai vicini o al portiere del palazzo.

— Specialmente in cucina si deve giocare di anticipo, consumando tutto quello che hai in frigo, in freezer e in dispensa, e richiudendo per bene tutto quello che vuoi trovare intatto al tuo rientro. Inoltre dopo aver pulito gli elettrodomestici ricorda di staccare la loro presa elettrica.

— Tv, stereo, console per i videogiochi. Hai spento davvero tutto? Se sui tuoi device elettronici campeggia una lucina rossa… no. Sono solo in stand by. Ricordati di spegnerli del tutto: il risultato lo vedrai al tuo rientro direttamente in bolletta, risparmiando sulla componente energia.

— Assicurati che l’impianto del gas sia chiuso.

— Anche la zona lavanderia va lasciata “leggera” pronta per accogliervi al vostro rientro dalla vacanza con le lavatrici da fare! E soprattutto accertatevi che non ci siano vestiti nel cestello della lavatrice.

— Tornare da una vacanza e trovare il letto fresco è un piacevole regalo e avrai anche l’occasione di sfruttare l’estate per mandare in tintoria il piumino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.