Le liste!

Per chi mi segue da tempo conosce il mio tormentone: per avere una buona navigazione, serena e produttiva ci vogliono due strumenti fondamentali:
1. Calendario (di cui ho parlato nel precedente tutorial)
2. Liste.

Oggi parliamo delle liste!

Le liste:

Sono uno strumento fondamentale, se usate correttamente e possono essere di vario genere:
1. Liste legate al fattore tempo.
Giornaliere,
per accompagnare l’andamento della giornata, per me una delle più importanti, ma anche settimanale o mensile. Ovvero avere una visione delle cose che devono essere realizzate in quel dato lasso di tempo. In questo caso è molto importante saper rispettare le priorità.

2. Macro liste, che servono per tenere la mente più leggera, ovvero una serie di cose che vanno fatte, ma in tempi magari diversi, ma il fatto di scriverle alleggerisce la mente e ci permette di revisionarle di volta in volta.

3. Liste fisse chiamate anche check list, (un elenco fisso a cui potrai aver un quadratino per dare la spunta) si usano quando certe azioni vengono ripetute, ad esempio per fare la valigia, magari differenziate per tipo di viaggio (lavoro, vacanza al mare, vacanza in montagna) un costume non potrà mancare per andare al mare ma non è utile per il lavoro! Altro esempio di check list può essere quella dedicata al campus estivo dei vostri figli (basket, calcio, tennis?)

4. Liste a tema
Ovvero una lista legata ad un dato argomento, che sia legata al lavoro o ad un dato progetto, ad esempio la lista delle azioni che devo compiere per comprare una nuova macchina.
Ma un buon esempio è la lista della spesa, in questo caso la tecnologia ci viene fortemente in aiuto, con app che ci permettono di personalizzarla, o fare foto del prodotto in modo da non scordarlo. Questo tipo di lista ci semplifica molto, una volta impostata non dovrà essere rifatta tutte le volte, perchè potrete attingere da una lista base e la cosa ancora più importante è che può essere una lista condivisa con altri componenti della famiglia.

5. Lista di immagini
Io ho una lista per i prodotti che compro in farmacia come dei libri che voglio acquistare o quelli che o amato. Avendo le foto sullo smartphone, è molto rapido mostrare il prodotto al momento dell’acquisto.

Per la lista della spesa e per quelle dedicate all’uso di immagini io uso Keep, un app molto utile e versatile. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.