Settembre: come pianificare l’anno

Settembre. Non si scappa, se vuoi portare il risultato a casa ci vuole una giusta pianificazione e suddivisione delle tappe da affrontare e visto che settembre è il mese delle “nuove partenze”, organizzarsi con un po’ di anticipo è importante. La giusta pianificazione ti aiuterà a raggiungere gli obiettivi che ti sarai prefissato.

Specialmente per chi ha bambini, ma non solo, l’anno inizia a settembre! Pianificazione ed un po’ di disciplina sono gli ingredienti importanti per portare a casa il risultato.

Qualche consiglio per affrontare settembre

Se anche per voi l’anno inizia a settembre, il mio consiglio è quello di iniziare a pensare alle cose che vorreste realizzare sotto l’ombrellone… perché la vostra mente è rilassata, libera e certamente più creativa di quando siete sotto pressione. È il momento migliore per darsi degli obiettivi, ed iniziare la pianificazione.

Gli strumenti

Partite con un quaderno ed una penna, qualcosa che vi piaccia e vi ispiri realmente per poter scrivere tutto ciò che vorreste realizzare. Lasciate la mente libera e scrivete tutto ciò che vi ispira, ma poi scegliere 3 massimo 4 task da portare avanti.

Una volta scelto cosa vorreste realizzare in quell’anno armatevi di un calendario (cartaceo o digitale come preferisci) ma possibilmente anche una
versione da poter attaccare al muro in cui potrai seguire l’andamento dei tuoi obiettivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.